“Maturato al sole”

installazione solargrafica per “Progetto Oskar”, lago Trasimeno, estate 2012

 

Un barattolo forato in maniera da diventare una camera obscura stenopeica, riempito con carta fotosensibile per poter registrare un immagine. Legato attorno a un tronco nelle vicinanze di Oskar, poco dopo la sua nascita.
Il barattolo è una macchina fotografica che registra in un’unica immagine tutta l’estate di Oskar. Una foto di tre mesi di esposizione, stratificata e di complessa lettura, che accompagna i pomodorini mentre crescono, vengono annaffiati, maturano. Sull’immagine rimangono solo le cose ferme, le persone scompaiono, il crescere delle piantine viene catturato come un movimento sfumato (in basso a destra).
Insieme ad Oskar matura anche la foto che, per una particolare reazione chimica all’esposizione prolungata alla luce, si sviluppa da sola sfruttando dei microelementi presenti nell’aria.

Al termine dell’installazione di Oskar, il barattolo viene aperto, rivelando la foto. Per un’altrettanta particolare alchimia, l’immagine, una volta riportata alla luce piena, ha solo pochi minuti di vita, per poi sparire annerendosi.

 

 

 

 

progettooskar1. Il barattolo legato ad un tronco, puntato verso Oskar;

 

 

oskar barattoloWEB

2. Il barattolo recuperato al termine dell’estate, e aperto;

oskar fotoWEB

3. Scansione dell’immagine ottenuta, effettuata subito dopo l’apertura del barattolo, prima della scomparsa della stessa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: